Impegno in trasferta per la Jomi Salerno. La formazione salernitana sarà di scena domani (22 settembre ndr) con fischio d’inizio alle ore 16:30 a Civitavecchia contro il Flavioni. Capitan Coppola e compagne sono reduci dalla vittoria ottenuta tra le mura amiche della Palestra Caporale Maggiore Palumbo contro l’Ariosto Ferrara con il punteggio finale di 28 a 15. La formazione laziale invece è reduce dalla battuta d’arresto rimediata sul campo del Cassano Magnago con il risultato finale di 29 a 19. In merito al match in programma domani al Palazzetto dello Sport di Civitavecchia il capitano della Jomi Salerno, Antonella Coppola afferma: “Sabato ci attende una gara molto importante. È la prima trasferta stagionale, quindi molto impegnativa, contro una squadra competitiva e ben attrezzata in tutti i reparti. Sicuramente il Flavioni Civitavecchia cercherà di metterci in difficoltà, noi ci arriviamo cariche, preparate e con l’organico al completo”. Il capitano della Jomi Salerno Antonella Coppola si sofferma poi sul match vinto sabato scorso tra le mura amiche della Palestra Caporale Maggiore Palumbo contro l’Ariosto Ferrara: “La gara di sabato scorso contro il Ferrara è stata un’ottima prova, siamo riuscite a far giocare tutte ed a ruotare tanto. Abbiamo provato tanti schemi di gioco, questo è un dato importante perché si mette in evidenza la crescita della squadra come collettivo oltre che come singoli. Siamo molto contenti, in modo particolare per tutte le ragazze giovani che si sono affacciate alla serie A1 e che stanno dimostrando giorno dopo giorno di essere all’altezza della situazione e di poter dare una mano importante a questa squadra. Per quanto ci riguarda non sottovalutiamo nessuno e rispettiamo tutti gli avversari, pensando partita dopo partita. Bisognerà – conclude il capitano Antonella Coppolaessere concentrate, l’obiettivo sarà quello ovviamente di portare a casa i tre punti”.