La Jomi Salerno elimina la Casalgrande Padana (28-25) e conquista l’accesso alla semifinale di Coppa Italia. Le salernitane in campo domani alle 18. Decisiva, ancora una volta, la roulette dei rigori dopo che i tempi regolamentari si erano chiusi in parità, 25 a 25. Casalgrande parte forte e meglio delle salernitane, toccando sull’8-4 il suo massimo vantaggio. Salerno rincorre per tutti i primi 30′, torna sul -2 in più frangenti e nel finale di tempo riesce a chiudere con una sola rete da recuperare (p.t. 13-14). Il secondo tempo è più combattuto con le squadre a rincorrersi, superarsi e bloccarsi in parità costantemente. La Jomi mette la testa avanti sul 21-19 al 45′, Casalgrande prima pareggia e poi si porta a sua volta in vantaggio sul 22-24. Sono decisivi gli ultimi 38”, quando Salerno riesce per due volte ad andare in rete, bruciando il doppio vantaggio avversario e portando la gara ai rigori. Dai sette metri Avram e compagne si dimostrano glaciali: nessun errore contro i tre consecutivi delle avversarie. Quanto basta per vincere 28-25 e andare in semifinale per poter difendere un titolo che da tre anni fa bella mostra di sé nella bacheca del team salernitano.

 

JOMI SALERNO – CASALGRANDE PADANA 28-25 D.T.R. (P.T. 13-14; S.T. 25-25)
JOMI SALERNO: TROMBETTA 12, AVRAM 5, COPPOLA 1, LAMBERTI 1, NAPOLETANO, FERRENTINO, IACOVELLO, PAVLYK 4, BENINCASA 4, LAURETTI, CASALE, LAMBIASE, DE SANTIS, JOKANOVIC 1. ALL: GIOVANNI NASTA
CASALGRANDE PADANA: POPESCU 8, KERE 1, KLIMEK 3, DALLARI, FURLANETTO 7, MONTANARI, GIOMBETTI 4, BASSI, GADDI, BERNABEI 2, DAVIDDI. ALL: GIUSEPPE MICELI
ARBITRI: ARSENE – ANASTASIO