La Jomi Salerno sbanca il Pala San Giacomo di Conversano con il risultato finale di 25 a 18 e si aggiudica la gara 1 della finale Scudetto della serie A femminile. Nei primi minuti del match la squadra allenata da coach Hrupec e l’Indeco Conversano si affrontano a viso aperto, il risultato di parità (3 a 3 dopo cinque minuti) la dice lunga sulle motivazioni delle due formazioni. Equilibrio che persiste ancora, il punteggio recita infatti sette a sette quando il cronometro segna il minuto numero quindici. Pian piano capitan Coppola e compagne si sciolgono e raggiungono il massimo vantaggio (+3) quando sul cronometro è segnato il minuto numero diciotto. L’Indeco Conversano prova in qualche modo a tenere testa alla Jomi Salerno ma le ragazze di coach Hrupec non hanno nessuna intenzione di abbassare la guardia e raggiungono un nuovo massimo vantaggio sul +4 (14 a 10) quando il cronometro segna il minuto numero 23 e che diventa addirittura + 5 (15 a 10) al minuto 25. Nei minuti conclusivi del primo tempo sale in cattedra il portiere della Jomi Salerno Prunster con un grande intervento nega la gioia della rete alle pugliesi. Il primo tempo si chiude così con le salernitane avanti nel punteggio con il risultato di 15 ad 11. Nel secondo tempo capitan Coppola e compagne partono nuovamente forte, l’Indeco Conversano dal canto suo prova in qualche modo a contenere la formazione salernitana. Il punteggio recita 19 a 13 in favore delle salernitane care al patron Mario Pisapia quando il cronometro segna il minuto numero dieci. La Jomi Salerno allunga ancora portandosi sul punteggio di 21 a 15 al 20’ minuto. La compagine allenata da Hrupec difende bene, Conversano ha grosse difficoltà a realizzare reti. Il risultato recita 22 a 16 quando sul cronometro è segnato il minuto numero 25. Il match si chiude con il successo della Jomi Salerno che si aggiudica la gara 1 di finale Scudetto contro Conversano con il risultato finale di 25 a 18. Giovedì (10 maggio ndr) si replica, alla palestra Caporale Maggiore Palumbo va in scena la gara 2 della finale Scudetto.

Indeco Conversano – Jomi Salerno 18-25 (primo tempo: 11-15)
Indeco Conversano: Giona, Ingrassia, Barani 1, Stefanovic 3, Chiarappa, Albertini 1, Losio 1, Bertolino, Toro, Di Pietro 7, Ganga 2, Lopriore 1, Babbo 2, Gozzi. All: Vincenza Fanelli
Jomi Salerno: Ferrari, Trombetta 5, Stellato, Dalla Costa 4, De Somma, Coppola 3, Gomez 9, Prunster, Napoletano 3, Fabbo, Lauretti, Casale, De Ciuceis, Landri 1. All: Neven Hrupec  
Arbitri: Limido – Donnini