Vittoria doveva essere ed alla fine successo è stato. La Jomi Salerno supera la Mechanic System Oderzo con il risultato finale di 24 a 20 nello scontro diretto dell’ultima giornata della serie A1 femminile e chiude in testa la Regular Season. Un successo importante per capitan Coppola e compagne che si presenteranno da capolista nella Poule Play Off. La cronaca: Inizio di gara molto equilibrato, le due formazioni si affrontano a viso aperto, non c’è sosta, è un continuo botta e risposta tra le due formazioni. Al 10’ la Jomi Salerno è avanti con il risultato di 5 a 4. A questo punto sale in cattedra Gomez che prende per mano le compagne, le salernitane cominciano così ad allungare nel punteggio. Il sette allenato da Dragan Rajic si porta sul +4 (8 a 4) ma deve subire il ritorno della formazione ospite che grazie alle reti di Vitobello e Duran accorcia le distanze (8 – 6). Oderzo non ha nessuna intenzione di mollare la presa, l’ex Romeo e Bezanovic realizzano le reti che portano nuovamente la sfida in parità (10 a 10). L’attenta difesa opitergina mette in difficoltà la Jomi Salerno, Vitobello porta in vantaggio le ospiti (10 – 11). Le salernitane non ci stanno e grazie alle reti di Gomez e Coppola chiudono il primo tempo in vantaggio con il risultato di 13 ad 11. Nella ripresa parte subito forte la formazione allenata da Rajic, la Jomi Salerno allunga sino al +5 grazie alle ottime giocate di Gomez e Landri. Le ospiti non ci stanno e grazie a due reti di Rauli accorciano le distanze (18 a 14). Le salernitane gettano il cuore oltre l’ostacolo, vogliono vincere e chiudere in testa la Regular Season. Dalla Costa e la solita Gomez prendono per mano le compagne e le portano sino alla vittoria finale con il risultato di 24 a 20. Le campionesse d’Italia in carica chiudono così in testa il campionato.

 

Jomi Salerno – Mechanic System Oderzo 24 – 20 (primo tempo: 13 – 11)

 Jomi Salerno: Ferrari, Trombetta, Dalla Costa 7, Motta, Coppola 1, Gomez 6, Fabbo, Rajic, Napoletano 2, Piantini, Oliveri 2, Lauretti Matos 3, Casale 2,  Landri 1, De Santis. Allenatore: Dragan Rajic

Mechanic System Oderzo: Bezanovic 1, Celante, Di Pietro 3, Duran 3, Gherlenda, Lolli, Lorenzon, Meneghin, Pizzuto, Pugliese 1, Rauli 3, Romeo 4, Vitobello 5. Allenatore: Neven Andreasic

Arbitri: Simone – Monitillo