Una grande festa di sport e solidarietà quella andata in scena nella serata di venerdì alla palestra Caporal maggiore Palumbo. Organizzata dalla PDO Scuola di Handball sponsorizzata dalla Chianese Group e  dall’Associazione Onmic si è svolta una Tombola di Beneficenza i cui proventi sono stati destinati alla Mensa dei Poveri. In precedenza i volontari dell’Onmic avevano provveduto ad una raccolta di giocattoli Regali per sostenere il Reparto di Pediatria dell’Azienda Ospedaliera “San Giovanni di Dio e Ruggì d’Aragona”. Alla manifestazione hanno preso parte l’Assessore all’Ambiente e Sport Angelo Caramanno, il Primario del Reparto Pediatria dell’Azienda Ospedaliera “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona”, il presidente della PDO Mario Pisapia accompagnato nella circostanza dall’imprenditore Gigi Chianese da quattro anni ormai stabilmente al fianco del settore giovanile del team Campione d’Italia e sempre sensibile alle iniziative sociali lanciate dal club. “Un onore poter accompagnare questo nobile progetto di sport – ha sottolineato Chianese – questa è una splendida realtà che non smette mai di stupire”. Con la PDO anche la Responsabile legale ONMIC, l’avvocato Tea Luigia Siano. “Sport e impegno sociale sono le linee guida della nostra partnership che va avanti a vele spiegate. Con la PDO abbiamo deciso di regalare un sorriso ai bambini ricoverati in ospedale. È dai bambini che nasce la speranza, ecco perché la scelta di sostenere, in particolare, il reparto di Pediatria del Ruggi di Salerno”. Ad animare la serata benefica preceduta da un torneo promozionale tra gli allievi della Scuola di Handball il gruppo Scout della Parrocchia Santa Croce da sempre al fianco della PDO.