Salerno, la palestra Caporale Maggiore Palumbo si tingono d’azzurro. Da oggi (23 settembre ndr) e sino a martedì 25 settembre si terrà infatti lo stage dell’Italia femminile. Nella nostra città si ritroverà un gruppo di 21 atlete, rappresentato da un misto di atlete di maggior esperienza e giovanissime che già questo pomeriggio svolgerà il primo allenamento in città. Doppia seduta invece in programma domani (24 settembre), mentre martedì è prevista la partenza per la Macedonia. In 18 voleranno, infatti, alla volta di Skopje per disputare due amichevoli ravvicinate, fra 27 e 28 settembre, contro la selezione macedone, impegnata a fine novembre come le azzurre nel medesimo turno d’accesso alla competizione iridata. C’è il Gruppo 3 di qualificazione ai Campionati Mondiali del 2019 in Giappone sulla strada della Nazionale femminile, che dal 23 al 29 settembre si radunerà fra Salerno e Skopje, in Macedonia, per un primo periodo di preparazione agli ordini del tecnico Neven Hrupec. Il calendario internazionale opporrà le azzurre a Bielorussia, Portogallo e alla Grecia, quest’ultima individuata quale sede unica delle gare di qualificazione dal 23 al 25 novembre. Nutrita la rappresentanza della Jomi Salerno, ben sei atlete faranno parte della spedizione azzurra. Si tratta di Elisa Ferrari (portiere), Pina Napoletano (ala sinistra), Laura Casale (ala sinistra), Cyrielle Lauretti Matos (terzino sinistro), Ilaria Dalla Costa (terzino sinistro) e Valentina Landri (centrale). Lo stage dell’Italia a Salerno sarà anche l’occasione per il ritorno in città del tecnico Neven Hrupec e del portiere Monika Prünster dopo lo scudetto vinto con la Jomi Salerno nella scorsa stagione. Tre le assenze certe per Neven Hrupec, affiancato da Laura Avram: le infortunate Anika Niederwieser, Rafika Ettaqi e Rita Trombetta. Queste le 21 atlete convocate per lo stage a Salerno: Prünster Monika (PO – 1984 – SPR Pogon Sczcecin \ POL), Meneghin Barbara (PO – 1994 – Mechanic System Oderzo), Ferrari Elisa (PO – 1993 – Jomi Salerno), Bertolino Nila (PO – 2000 – Conversano), Babbo Giada (AS – 1997 – Brixen Südtirol), Napoletano Pina (AS – 1986 – Jomi Salerno), Casale Laura (AS – 1996 – Jomi Salerno), Losio Giulia (AD – 1997 – Leno), Lauretti Matos Cyrielle (TS – 1997 – Jomi Salerno), Di Pietro Giorgia (TS – 1993 – Mechanic System Oderzo), Dalla Costa Ilaria (TS – 1995 – Jomi Salerno), Rotondo Laura (1992 – TS – Rotweiss Thun \ SUI), Manojlovic Ramona (TS – 2002 – Fondi), Landri Valentina (CE – 1992 – Jomi Salerno), Fanton Irene (CE – 1994 – Mosonmagyaróvári \ HUN), Ghilardi Sofia (CE – 1999 – Dossobuono), Gheorghe Cristina (TD – 1986 – Dunarea Braila \ ROU), Djiogap Vanessa (TD – 2001 – Cellini Padova), Del Balzo Bianca (PI – 1996 – SPR Pogon Sczcecin \ POL), Cappellaro Angela (PI – 1995 – Skrim Kongsberg \ NOR), Ucchino Virginia (PI – 1998 – Leonessa Brescia).