Cardaci: “Jomi, non sottovalutare Ferrara”

coach Cardaci Coppa Italia

coach Cardaci Coppa ItaliaImpegno casalingo per la Jomi Salerno che nella seconda giornata della Poule Play Off sarà di scena alla Palestra Palumbo contro l’Ariosto Ferrara.

Capitan Coppola e compagne andranno a caccia di un nuovo risultato positivo per dare continuità alla vittoria ottenuta, seppure dopo i tiri dai sette metri, nello scorso turno al Pala Tacca contro il Cassano Magnago. “E’ una gara che dovrà essere giocata con grande attenzione e concentrazione – afferma il tecnico Salvo Cardaciper provare a conquistare altri punti pesanti nella corsa ai Play Off Scudetto. Dobbiamo dimenticare in fretta la vittoria di Cassano Magnago e non dobbiamo assolutamente sottovalutare l’impegno contro Soglietti e compagne che in questa stagione abbiamo già battuto in tre occasioni ma sempre al termine di gare molto combattute”. Contro la formazione estense coach Cardaci sarà nuovamente costretto a fare di necessità virtù, dovendo fare ancora i conti con gli infortuni… “Le assenze pesantissime di Pina Napoletano, della serba Jokanovic e della nazionale argentina Belotti ci hanno privato di giocatrici fondamentali per il nostro gioco, ma la cosiddetta vecchia guardia e soprattutto le giovani della rosa hanno capito che dovevano reagire. A Cassano contro le Vice Campionesse d’Italia in carica è arrivata così una prestazione maiuscola che ci ha fatto dimenticare la delusione patita nella sfortunata semifinale di Coppa Italia a Teramo”. Infine quali sono gli obiettivi della Jomi Salerno? “Vogliamo continuare a stupire e mostrare una buona pallamano – termina coach Salvo CardaciSappiamo di non essere favoriti alla vittoria dello Scudetto quindi non ci poniamo nessun traguardo a media distanza. Con impegno e determinazione comunque Salerno ci proverà sino alla fine”.

Carrello