Cardaci:”La Jomi vuole fare bene in Coppa italia”

Jomi Salerno

Jomi SalernoLa Jomi Salerno ha chiuso la stagione regolare al secondo posto, capitan Coppola e compagne hanno pagato a caro prezzo il momento negativo vissuto dopo la pausa per le festività Natalizie e sono state superate dall’ Indeco Conversano.

La formazione guidata in panchina da coach Cardaci proverà ora ad essere protagonista in occasione della Final Eight di Coppa Italia. “Andiamo a Teramo – afferma il tecnico  – per fare bene. Abbiamo superato, almeno in campionato, il momento negativo vissuto al rientro in campo dopo la sosta per le festività natalizie, abbiamo centrato tre convincenti vittorie consecutive che ci hanno permesso di chiudere la stagione al secondo posto in classifica. Per quanto concerne la Coppa Italia si parte tutti da zero, ma credo comunque che Indeco Conversano, Jomi Salerno, Cassano Magnago e le due formazioni teramane abbiano qualche chance in più per la vittoria finale della competizione”. L’obiettivo della Jomi? “Non ci poniamo alcun obiettivo – prosegue il tecnico della formazione salernitana – Vogliamo proseguire il nostro cammino che sin qui è stato senza ombra di dubbio positivo, ci piacerebbe comunque arrivare all’atto conclusivo della manifestazione”. Infine sul campionato e sulla Poule Play Off… “Dopo la Coppa Italia – conclude Cardacisi darà il via alla Seconda Fase del campionato a cui prenderanno parte le quattro formazioni che si sfideranno poi, successivamente, nelle semifinali Play Off. Per quanto ci riguarda proveremo a conquistare il maggior numero di punti possibili che potrebbero poi tornare utili in occasione delle  semifinali e della, speriamo, finale per il tricolore, con l’opportunità di disputare eventuale gare tre tra le mura amiche”.

Carrello