Ci sarà un bel pezzo della Jomi Salerno a spingere l’Italia Under 17 che tra pochi giorni esordirà all’EHF Championship Women17 in programma a Lignano Sabbiadoro. Dal 2 al 12 agosto le azzurrine allenate da Liliana Ivaci andranno a caccia di un’autentica impresa; centrare la promozione in I Divisione e il pass per gli Europei in programma nell’estate del 2021, impresa già riuscita ai maschi l’estate scorsa in Georgia. A differenza del gruppo guidato da Beppe Tedesco, le Azzurrine, nonostante il privilegio di giocarsi la qualificazione tra le mura amiche, non partono con i favori del pronostico. Ci proveranno facendo leva anche sulle qualità tecniche delle salernitane Giulia Fabbo e Martina De Santis e del neo acquisto della Jomi Salerno, Ramona Manojlovic. Le tre atlete del team Campione d’Italia compongono da sempre la linea dei terzini della Nazionale Under 17 a lavoro per quest’obiettivo da due anni, un trio ben affiatato, già affidabile a livello internazionale, di assoluta qualità e grande prospettiva La formazione azzurra è stata inserita nel Gruppo B del Preliminary Round e debutterà alle ore 20:30 d i sabato 3 agosto contro la favorita Polonia per poi affrontare, nell’ordine, le coetanee di Nord Macedonia, Azerbaijan e Bielorussia. Purtroppo, causa l’infortunio rimediato alla spalla, salterà il prestigioso appuntamento internazionale la terza salernitana da sempre presente nel team Italia: l’ala pivot Carmen Stellato costretta a mordere il freno dopo l’intervento chirurgico cui si è sottoposta negli scorsi mesi ma già in rampa di lancio per la prossima stagione. A completare il drappello salernitano in maglia Azzurra c’è il tecnico Adele De Santis, preparatore dei portieri e da sempre preziosissima collaboratrice del tecnico Ivaci.