E’ giunta l’ora del big match per la Jomi, Coach Laura Avram: “E’ la gara che tutti aspettano, si affrontano le due formazioni più seguite del campionato”

E’ giunta l’ora del big match. Riflettori puntati domani (sabato 13 novembre – ore 16:30) sul Palasport di Bressanone per la sfida tra la capolista Brixen e la Jomi Salerno. La formazione altoatesina guidata in panchina da coach Hubert Nossing ha 14 punti in classifica ed ha sin qui collezionato sette vittorie su altrettante gare disputate. Capitan Napoletano e compagne inseguono con un solo punto di ritardo avendo sin qui collezionato sei vittorie ed un pareggio contro Pontinia. “E’ la gara – afferma il tecnico Laura Avram – che tutti aspettano. Un match importante per la classifica ma anche perché si affrontano le due formazioni più seguite del campionato. Sarà una partita tosta che dobbiamo giocare a massimo livello di concentrazione e pazienza per poterci esprimere al meglio. Nel corso della settimana le mie atlete sono state davvero stupende, hanno lavorato con grande concentrazione e voglia di fare bene”. Sull’avversario… “Brixen si è notevolmente rinforzata sia a livello femminile che a livello maschile, puntano ad ottenere il massimo dei risultati per festeggiare nel migliore dei modi i cinquant’anni del club”. Il tecnico della Jomi Salerno, Laura Avram, poi conclude: “Per quanto ci riguarda abbiamo da sempre il peso delle sfide importanti poiché siamo sempre la squadra da battere. Considero, nonostante l’assenza di due elementi importanti, la mia squadra più forte ma questo deve essere dimostrato sul campo. La gestione del pallone e la difesa faranno la differenza nel corso di questa gara. Abbiamo commesso un mezzo passo falso contro Pontinia, adesso non possiamo più sbagliare. Con la determinazione e concentrazione giusta, mettendo in pratica tutto quello che abbiamo allenato nel corso della settimana, penso si possa tornare a casa con un bel risultato”.

Carrello