EHF Champions League

tacca

taccaSi è concluso con un terzo posto finale in classifica l’avventura della Jomi Salerno nel 16° Memorial Mario Tacca, conclusosi a Cassano lo scorso 1 settembre.
Dopo una grandissima prestazione in cui la squadra di mister Giovanni Nasta è riuscito a battere lo Zamet, formazione allenata da Adrijana Prosenjak che si è poi aggiudicata il torneo, e i successi su Oradea, Topcider e le padroni di casa del Cassano, la Jomi ha impattato contro il Tresnjevka Zagreb, superato lo scorso anno in finale, e le rumene dell’ Oradea, chiudendo in terza posizione il torneo, vinto nella passata stagione. Un ottimo banco di prova per le Campionesse d’ Italia in carica che, con una formazione rinnovata e ringiovanita, sono ora pronte a mettersi in gioco anche in campo europeo.

La formazione allenata da Giovanni Nasta, infatti, prenderà parte ai preliminari di Champions League femminile, in programma il 14 e il 15 Settembre al PalaSele di Eboli, all’esito del sorteggio dello scorso 27 Giugno dove la Jomi Salerno ha avuto il diritto ad organizzare l’ importante evento per la prima volta in scena a Salerno.
La Jomi è stata inserita nel gruppo 4 di qualificazione con le russe del Rostov- Don, le francesi del Fleury Loiret Handball e le macedoni del WHC Vardar SCBT.
La formula del girone di qualificazione prevede due semifinali, entrambe in scena il 14 Settembre, mentre il giorno seguente si disputano le finali che decreteranno la formazione che accederà ai gironi di Champions League.
La Jomi Salerno affronterà in semifinale la forte formazione macedone del Wardar, dove ritroverà l’ ex Biljana Crvenkoska, nonché l’ altra conoscenza italiana Marija Lojpur.
Il Wardar, che per la prima volta nella propria storia avrà la possibilità di partecipare ad una fase della EHF Champions League, ha allestito una formazione altamente competitiva, tra i cui nuovi arrivi, spiccano il terzino francese Allison Pineau, votata nel 2009 come miglior giocatrice al mondo, e le forti Lekic e Radicevic, fresche vincitrici della Champions League 2012/2013 con la maglia del Gyori.
Grande attesa, dunque, per questo prestigioso appuntamento, come sottolinea il tecnico Giovanni Nasta: “ Senza dubbio aspettiamo tutti con molto entusiasmo la partita del 14 contro il Vardar.
Credo che in questo momento sia una delle squadre più forti al mondo, allo stesso livello se non addirittura più forti del Gyor o del Buducnost.
Hanno allestito una rosa che oserei definire addirittura esagerata nelle cui fila militano fuoriclasse del calibro di Pineau, Dembele, Lekic, Radicevic, Leneaux ma potrei citarne altre dieci almeno e dimenticando sicuramente qualcuna, ma sottolineo la presenza della “nostra” Bibi Crvenkoska che dopo aver lasciato la PDO e’ approdata nel Vardar Scopje, squadra della sua città. Io spero innanzitutto di avere la squadra al completo – prosegue – non solo per ben figurare ma anche per le mie singole che possono avere la possibilità di fare un’esperienza unica.
Per un’ atleta partecipare alla Champions League e’ un momento particolare che offre fortissime motivazioni a far bene e io intendo sfruttare questo momento per far bene anche in campionato, che inizierà il 28 settembre subito dopo l’appuntamento del 14.
E le stesse grandissime motivazioni le ritrovo dentro di me, moltiplicate se vogliamo, perché per me, salernitano, ritrovarmi a giocare qui una partita del genere e’ una gioia immensa che ho sempre sognato.
Posso aggiungere che sicuramente faremo del nostro meglio e ce la metteremo tutta per soddisfare il nostro pubblico che sono certo ci seguirà anche a Eboli.
Colgo l’occasione per ringraziare appunto le autorità locali e i gestori dell’impianto che hanno da subito dato un contributo e una disponibilità unica. S
pero sarà una bella occasione per presentarci al meglio per la nuova stagione – conclude Giovanni Nasta – anche se incontreremo squadre ben diversamente attrezzate rispetto a noi e con obiettivi di giocarsi il prestigioso trofeo europeo fino all’ultima partita. Faccio un grosso in bocca al lupo a tutte le mie ragazze e un grosso saluto ai nostri tifosi ”.
La Jomi Salerno affronterà un ennesimo test amichevole il prossimo Sabato 7 Settembre alle ore 18:30, presso il PalaSele di Eboli, dove ospiterà l’ Amatori Conversano di Sule Sejmenovic.

Carrello