Impresa Jomi. Patron Pisapia: “Grande dimostrazione di carattere”

620 1233212276707120 3012813743667435972 n

620 1233212276707120 3012813743667435972 nImpresa Jomi. Patron Pisapia: “Grande dimostrazione di carattere”

Impresa della Jomi Salerno che nella prima giornata della Poule Play Off del torneo di serie A di pallamano femminile supera al Pala Tacca il Cassano Magnago con il risultato di 27 a 25 dopo i tiri dai sette metri ed al termine di una autentica battaglia. Le due formazioni si affrontano sin da subito a viso aperto ed al sesto minuto sono in parità sul punteggio di quattro a quattro. La Jomi Salerno riesce a portarsi avanti arrivando sino al più due (5-7 al decimo minuto). Il sette lombardo allenato da Silvia Beltrame non ci sta e pian piano riesce a rientrare in gara, centrando il pareggio sul nove pari quando il cronometro segna il minuto numero venti. La prima frazione di gioco si chiude sul risultato di dodici a dodici. Nella ripresa Cassano Magnago parte subito forte ed al sesto minuto è sul più tre…..

(15-12 al sesto minuto) ma la formazione allenata da coach Salvo Cardaci non ha nessuna intenzione di mollare ed al quindicesimo minuto agguanta nuovamente il pareggio. Il risultato è di 15-15 quando il cronometro segna il minuto numero dieci. Le lombarde cominciano a macinare nuovamente gioco riuscendo a centrare il più due al minuto venti portandosi sul 19 a 17. Cassano Magnago è ancora avanti quando il cronometro segna il minuto numero ventiquattro (21-19) ma il cuore della Jomi Salerno è grandissimo: capitan Coppola e compagne riescono a chiudere la gara in parità sul 22-22. Ci vorranno i tiri dai sette metri per decretare la vincitrice del match. Coppola e Pavlyk segnano i primi due tiri di rigore poi ci pensa il portiere Elisa Ferrari a dire di no alla formazione lombarda, successivamente Avram, Ceklic e Benincasa realizzano mentre si ferma sul palo la conclusione del Cassano Magnago. La Jomi Salerno porta a casa la vittoria con il risultato finale di 27 a 25. Raggiante al termine del match il presidente Mario Pisapia: “Sono orgoglioso della prova disputata dalle ragazze, sono contento per il risultato ma soprattutto per la squadra che in un momento di grande difficoltà ha dato una grande dimostrazione di carattere che ci lascia ben sperare per la Seconda Fase della stagione. Spero che questa prova possa essere di motivazione anche per le ragazze che sono infortunate, abbiamo dato l’ennesima dimostrazione di essere un gruppo compatto e di poter arrivare nelle migliori condizioni possibili sia fisiche che mentali alle gare che contano. Ringraziamento doveroso anche al tecnico Salvo Cardaci ed a tutto lo staff che in un momento di assoluta difficoltà si è mostrato sempre vicino alla squadra. Felici per questa vittoria anche se siamo solo all’inizio, da domani si inizierà già a pensare alla gara contro l’Ariosto Ferrara – prosegue il presidente Mario Pisapia – e poi volta per volta a quelle che saranno le gare della Poule Play Off approfittando poi delle due settimane di stop che separeranno la Jomi Salerno dalla sfida contro il Conversano”.

Carrello