JOMI SALERNO ANCORA IN VETTA CON IL CONVERSANO.

Partita facile anche questa volta per le ragazze di coach Nasta, che in questa quinta giornata di ritorno, si aggiudica contro il Sinergia Sassari altri tre punti fondamentali per la prima posizione.
Intanto anche il Conversano, la diretta concorrente al primo posto, si aggiudica la vittoria sul campo non facile del Mestrino.
Gara risolta subito già nel primo tempo quando la Jomi Salerno andava a riposo con il vantaggio  di 20 a 9 sulle sarde.
Formazione quella del Sinergia monca di alcune vecchie conoscenze dell’ultima finale scudetto, come la Morreale a casa per un infortunio, ristretto per loro il numero anche in panchina.
Invece Salerno recupera la Avram, dopo lo stop dell’ultima giornata costretta da una tendinite,
ma nel primo tempo si è resa utile alla causa della giornata.
Secondo tempo sulla scia del primo, nonostante l’ampia rotazione concessa da Nasta con  l’ingresso delle giovani di casa PDO Salerno, Casale, Lauretti, Iacovello e Ferrentino.
Allungano di molto il passivo ai danni del Sassari, concludendo la gara con il settemetri della Casale,risultato finale 40 a 22.
Prossimo impegno per la Jomi Salerno sul campo del Palermo, ad attenderle Miladinovic e compagne pronte a combattere per guadagnarsi il quarto posto nella classifica della prima fase di campionato.

Jomi Salerno: Avram1, Ettaqi 4, Belotti 4, Coppola 5, Prunster, Diome, Napoletano 2, Ferrentino 1, Iacovello, Pavlyk 5, Vinjukova 7, Lauretti3, Casale3, Prast 5. All: Giovanni Nasta

Sassari:  Canessa 5, Contini ,  De Palmas4, Lostia, Falchi4 , Stangoni, Manca1, Onnis 2, Pastor 4, Sandu2. All: Patrizia Canu

Arbitri:Simone-Monitillo

P.T.  20-9   Risultato Finale 40 – 22

Carrello