Jomi Salerno, Neven Hrupec: “ Spero che i tifosi vengano in massa e ci aiutino in questo inizio di stagione”

Si riparte da qua. Da tutte le coppe alzate l’anno scorso. Da tutti i successi sudati sul campo. Con la voglia di continuare a lottare su ogni pallone, in ogni partita, per portare a casa ancora tanti successi. La Jomi Pdo Salerno, dopo aver osservato alla prima giornata il turno di riposo previsto dal calendario, scenderà in campo domani (sabato 21 settembre) alle ore 18:30 per affrontare l’Ariosto Ferrara tra le mura amiche della Palestra Caporale Maggiore Palumbo. In merito all’impegno contro la formazione allenata da Carlos Britos, il tecnico della Jomi Pdo Salerno Neven Hrupec afferma: “ È la nostra prima partita in casa nella nuova stagione, abbiamo apportato molte modifiche al roster e presteremo attenzione ai giocatori giovani e di talento in questo campionato. Abbiamo bisogno di un po’ di tempo ma di sicuro punteremo a vincere ogni gara. Rispettiamo la formazione dell’Ariosto Ferrara ma giocheremo tra le mura amiche della palestra Caporale Maggiore Palumbo, questo è sicuramente un vantaggio per la nostra squadra”. Il tecnico della formazione salernitana poi aggiunge: “Spero che i tifosi vengano in massa e ci aiutino in questo inizio di stagione. Siamo pronti e molto motivati, spero che la mia squadra disputi una partita buona ed interessante. Credo nella mia squadra e mi concentro solo sul nostro lavoro. Vogliamo – conclude lo stesso Neven Hrupec – creare una squadra giovane e di talento per il futuro di Salerno, per tale motivo abbiamo bisogno di pazienza e sostegno delle persone intorno al club ed ai tifosi”.

Carrello