La Jomi ospita Cassano alla palestra Caporale Palumbo. Coach Avram: “Per poter tornare al nostro gioco chiedo impegno massimo a tutte le mie atlete”

La Jomi Salerno ancora di scena alla Palestra Caporale Palumbo. Capitan Napoletano e compagne, infatti, affronteranno domani (sabato 12 marzo) alle ore 17 il Cassano Magnago tra le mura amiche. Le campionesse d’Italia in carica guidate in panchina da Laura Avram sono reduci dal successo nel recupero contro Pontinia ed occupano attualmente la seconda posizione in classifica con 26 punti in condominio con Mestrino. Dall’altra parte la giovane formazione lombarda allenata da Salvatore Onelli ha collezionato sin qui 14 punti, frutto di 7 vittorie e 9 sconfitte. Nell’ultimo turno di campionato il Cassano Magnago è stato superato in trasferta dall’Ariosto Ferrara. All’andata capitan Napoletano e compagne s’imposero al Pala Tacca con il risultato finale di 31 – 23. “Stiamo lavorando sodo – afferma il tecnico Laura Avram – per recuperare la nostra identità di gioco che ultimamente abbiamo perso, c’è stato un grosso calo in difesa ed anche sul gioco veloce. Dopo il rientro alla base delle atlete convocate dalla nazionale abbiamo ripreso a lavorare con il gruppo al completo, sabato (domani ndr) contro Cassano Magnago dobbiamo giocare al 100% ed allo stesso tempo dobbiamo cercare di gestire tutte le atlete”. Il tecnico della formazione salernitana si sofferma sul prossimo avversario: “Cassano ha un suo modo particolare di giocare, non dobbiamo quindi dare nulla per scontato. Per poter tornare – conclude Laura Avram – soprattutto di testa al nostro gioco, chiedo impegno massimo a tutte le mie atlete”.

Carrello