La Jomi Salerno soffre ma alla fine riesce a calare il poker di successi superando in trasferta il Leno con il risultato finale di 28 a 20 nel match valevole quale quarta giornata d’andata della Serie A Beretta femminile. Nonostante una prova al sotto delle aspettative la formazione allenata da coach Avram continua a punteggio pieno la marcia in testa alla classifica (in virtù della sconfitta del Mestrino e del pareggio del Brixen) in condominio con Oderzo che sabato prossimo sarà di scena alla palestra Caporale Maggiore Palumbo nello scontro diretto. La cronaca: Nel primo tempo capitan Napoletano e compagne partono subito forte, Gomez dopo quattro minuti realizza la rete che porta avanti Salerno con il risultato di tre a zero. Per trovare la prima rete delle padrone di casa bisogna attendere il 7′, pronta la risposta della Jomi Salerno con Ilaria Dalla Costa (1 – 5). Il tecnico delle padrone di casa corre ai ripari chiamando il time out. Alla riprese delle ostilità il Leno riesce a mettere in difficoltà capitan Napoletano e compagne, Francesconi con un 7 metri accorcia le distanze sul 3 – 6. Pian Piano le salernitane riprendono in mano il bandolo della matassa ed al 15′ si portano sul 10 – 4 con la rete di Canessa. Leno non molla, capitan Napoletano e compagne riescono però a tenere le avversarie a debita distanza nel punteggio: al 19′ la Jomi Salerno è avanti 12 – 6, al 25′ il tabellone recita 15 – 9 per la formazione allenata da coach Avram. La prima frazione di gioco si chiude con il punteggio di 17 a 10 per le salernitane. Nel secondo tempo il sette allenato da Laura Avram si porta subito sul 19 – 11 poi abbassa la guardia permettendo il ritorno delle avversarie. Presa per mano dal portiere Ramazzotti la compagine allenata da coach Bravi inizia a mettere un pizzico di paura alla Jomi Salerno. Leno si porta sul meno 4 al 9′ (15 – 19) costringendo coach Avram a chiamare il time out. Al 15′ le padrone di casa si portano addirittura sul – 3 (17 – 20). Nei minuti conclusivi capitan Napoletano e compagne trovano nuovamente il bandolo della matassa: al 17′ il punteggio recita 17 – 22, coach Bravi è costretto a chiamare il time out. Al 25′ ci pensa Dalla Costa a chiudere virtualmente i giochi (20 – 26). Il match si chiude con la vittoria della Jomi Salerno con il risultato finale di 28 – 20.

Leno – Jomi Salerno 20 – 28 (primo tempo: 10 – 17)

Leno: Andreani 2, Anelli, Bravi, Convalle, Costanzo 2, D’Ambrosio, De Angelis, De Marchi 1, Francesconi 5, Kojic 1, Lanfredi, Lavagnini, Pedrotti 6, Ramazzotti, Toninelli, Turina 3. Allenatore: Giovanni Bravi

Jomi Salerno: Canessa 1, Dalla Costa 5, Ferrari, Di Giugno, Gomez 6, Kovacheva 2, Lauretti Matos 3, Manojlovic 3, Napoletano 5, Romeo 3, Rossomando, Stettler. Allenatore: Laura Avram

Arbitri: Corioni – Falvo