La Jomi Salerno cala il pokerissimo, Flavioni battuto

rsz pa150053 3

rsz pa150053 3Quinta vittoria consecutiva per la Jomi Salerno che supera il Flavioni Civitavecchia tra le mura amiche della Palestra Palumbo salendo così a quota quindici punti in classifica.

LA PARTITA: Inizio da incubo per la formazione allenata da coach Cardaci, il Flavioni parte subito forte e piazza un break di quattro reti. La prima rete della Jomi Salerno porta la firma di Avram dai sette metri. Piano piano la compagine salernitana comincia ad oleare i meccanismi ed a giocare una buona pallamano, dall’altro lato però il Flavioni non ha nessuna intenzione di abbassare la guardia e con la sua velocità mette sovente in difficoltà capitan Coppola e compagne. A metà match sale in cattedra la vecchia guardia di casa Jomi Salerno, per la formazione laziale sembra non esserci più nulla da fare. Mai dire mai, la compagine guidata da coach Pacifico ha un lampo d’orgoglio e si avvicina nuovamente nel punteggio. La prima frazione di gioco si chiude così con la Jomi Salerno avanti con il risultato di 15 a 12. Nel secondo tempo parte subito forte il sette allenato da coach Cardaci, il Flavioni dal canto suo pian piano perde lucidità ed inizia a sbagliare qualche conclusione di troppo. La sola Ravasz (ben sette reti per lei a referto) prova a tenere a galla la compagine laziale. La Jomi Salerno non si lascia pregare due volte, riparte nuovamente forte e lascia davvero le briciole alla formazione avversaria. Alla fine il match si chiude con la vittoria della Jomi Salerno con il punteggio di 32 a 22.

Jomi Salerno – Flavioni Civitavecchia 32 – 22 (primo tempo: 15 – 12)

Jomi Salerno: Ferrari, Biraglia, Avram 8, Motta, De Somma, Coppola 5, Gomez 6, Romeo 3, Prunster, Ceklic 3, Lamberti, Napoletano 5, Casale 1, Landri 1. All. Cardaci

Flavioni: Andrada, Spreghini, Feoli, Francesconi 3, Bartoli 4, Bonamano C., Crosta 5, Fanelli 2, Di Luca, Mecozzi, Ravasz 7, Ferretti 1. All. Pacifico

Arbitri: Amendolagine – Potenza 

Carrello