La Jomi strappa un punto sul campo della Cassa Rurale Pontinia nel match valevole quale seconda giornata della serie A Beretta. Al termine di una gara vibrante e ricca di colpi di scena le campionesse d’Italia in carica riescono a portare a casa il pareggio sul suono finale della sirena grazie alla rete di Stettler. Inizia forte la formazione allenata da coach Laura Avram che al 3′ si porta avanti sul 2 – 0. Pontinia non ha nessuna intenzione di recitare il ruolo di vittima sacrificale e pian piano rientra nel match. La Jomi Salerno però allunga ancora sino al +3 (3 – 6 al nono minuto). Il sette allenato dall’ex Nasta però non ci sta, le laziali pareggiano così i conti (7 – 7 al 15′). Parità che regge sino al 18′ (9 – 9) quando la Cassa Rurale Pontinia allunga sino al 12 – 10. La Jomi Salerno piazza un break di due reti a zero pareggiando nuovamente i conti (12 – 12). La prima frazione di gioco si chiude con il risultato di 13 – 13. Il secondo tempo si apre sulla falsariga del primo tempo (15 – 15 al 3′) poi le laziali allungano di due reti dopo sei minuti ed all’ottavo minuto raggiungono anche il +3 dopo una palla persa dalle salernitane (20 – 17). La Jomi Salerno realizza con Dalla Costa e Romeo dopo una palla persa dalle padrone di casa (21 – 19). Coach Nasta chiama time out. La compagine allenata da coach Avram non ha nessuna intenzione di arrendersi: capitan Napoletano e compagne trovano il pareggio al 14′ (23 – 23) ed al 16′ con il sette metri di Manojlovic (25 – 25). La Cassa Rurale Pontinia prova a centrare la vittoria e piazza un break di quattro reti (29 – 25). Le campane non ci stanno e pian piano cercano di ricucire lo strappo. Al 26′ il sette laziale è avanti di tre reti (31 – 28). Il finale è vietato ai deboli di cuore: a due minuti dalla suono della sirena la Jomi Salerno è sotto di una rete (31 – 30), Romeo in contropiede può realizzare il pareggio ma il portiere laziale Ramazzotti strozza in gola l’urlo del gol alle salernitane con un grande intervento. Le padrone di casa hanno l’opportunità di chiudere i conti ma falliscono il bersaglio in due occasioni. A fil di sirena ci pensa allora Stettler a mettere tutti d’accordo spedendo la sfera alle spalle di Ramazzotti. Finisce così 31 – 31, la Jomi torna a casa con un punto dalla trasferta laziale.

Cassa Rurale Pontinia – Jomi Salerno 31 – 31 (primo tempo: 13 – 13)

Cassa Rurale Pontinia: Ramazzotti, Podda 5, Squizziato 4, Di Prisco, Conte, Colleredo 1, Di Giugno, Bianchi, Cialei, Davoli, Geminiani, Rueda, Bassanese 6, Panayotova 10, Barbosu 5. Allenatore: Giovanni Nasta

Jomi Salerno: Ferrari, Dalla Costa 6, Francesconi, Rossomando, Costanzo, Krnic, Romeo 3, Ilic, Stettler 3, Martinez Bizzotto, Manojlovic 12, Napoletano 1, Lauretti Matos 2, Khavronina 4. Allenatore: Laura Avram

Arbitri: Castagnino – Manuele