LA PDO RINNOVA L’ACCORDO CON LA JOMI E INGAGGIA SCARRONE

scarrone

scarroneRinnovato l’accordo contrattuale con la Jomi che, anche per la stagione 2014/15 sarà il main sponsor della PDO Salerno, per un binomio particolarmente fortunato che ha prodotto sette titoli su sette nelle ultime due stagioni, il team salernitano sta dragando il mercato a caccia delle pedine giuste da inserire nell’organico a disposizione del tecnico Giovanni Nasta. Nell’ottica di un ringiovanimento e rinnovamento del roster, la società guidata da Mario Pisapia, ha ingaggiato la promettentissima italo-uruguaiana Alejandra Scarrone, classe 1994, terzino-centrale, strappandola ad un’agguerrita concorrenza italiana e straniera. Giocatrice dai buoni fondamentali, fisicamente ben strutturata, Scarrone giunge alla corte del team pluricampione d’Italia al termine di un oculato lavoro di scouting che ha messo in evidenza i grandi margini di crescita.
“E’ una giocatrice molto interessante – sottolinea il diesse Lino Loria – che farà sicuramente molto bene nel nostro campionato. Ha buone qualità tecniche, un notevole impatto fisico, dovrà soltanto migliorare in velocità e rapidità d’esecuzione ma essendo molto giovane e con una gran voglia di fare immagino che riuscirà in brevissimo tempo ad assimilare i concetti base della pallamano europea. L’ingaggio di Scarrone – aggiunge – va nel solco del nuovo programma che abbiamo stilato, ovvero continuare a mantenerci ai vertici del movimento cominciando, però, a gettare basi ancora più solide per il futuro. Scarrone con Lauretti, Casale, Lamberti, Iacovello, Violante, Ferrentino e tutte le altre ragazze che stanno arrivando da dietro, dall’ottimo gruppo Under 16, dovrà formare l’asse portante della PDO per i prossimi anni. Dopo il lustro di successi e vittorie che abbiamo appena messo alle spalle ci prepariamo ad avviare un altro ciclo che speriamo possa essere altrettanto ricco di soddisfazioni”.

 

 

Carrello