PDO Salerno-ONMIC: nasce una nuova partnership

pdo omnic

pdo omnicLa promozione di un modello europeo di integrazione tra valori sociali e sportivi, rispetto delle regole e legalità; dall’altra, la nascita di una progettualità condivisa.

 

Anche quest’anno la PDO Salerno ha legato il suo impegno sportivo ad un’associazione di volontariato. Una partnership prestigiosa è quella stretta con la ONMIC, associazione da decenni attiva sul territorio salernitano e che da sempre rivolge le sue attenzioni alle fasce sociali più deboli. Il logo della ONMIC sarà presente sulle maglie della squadra che partecipa al campionato di A1 e che a novembre rappresenterà l’Italia e Salerno in Europa ma denominerà anche la seconda squadra della PDO che parteciperà al campionato di Seconda Divisione. Sostanziale novità rispetto ai precedenti sponsor sociali (1522, Caramella Buona, One) è proprio la denominazione ONMIC che accompagnerà la seconda squadra della PDO Salerno, composta da atlete del florido vivaio, che quest’anno si cimenterà in un campionato particolarmente impegnativo come quello di Seconda Divisione. La ONMIC PDO Salerno sarà alle dipendenze del coach Adele De Santis e comincerà le sue “fatiche” nella giornata di sabato 12 novembre con la trasferta di Badolato, in provincia di Crotone. L’iniziativa sarà dettagliata nel corso di una conferenza stampa in programma domani alle 16 al Comune di Salerno alla presenza del Responsabile Legale ONMIC, avv. Tea Luigia Siano, del prof. Paolo Diana docente Dipartimento di Scienze Politiche, Sociali e della Comunicazione dell’Università degli Studi di Salerno e del presidente della PDO Salerno, Mario Pisapia. Alla conferenza porteranno il saluto delle Istituzioni il Sindaco di Salerno Vincenzo Napoli, l’assessore alle Politiche Sociali, Nino Savastano, l’assessore al Bilancio e Sviluppo, Roberto De Luca e l’assessore allo Sport, Angelo Caramanno.

Carrello