PDO Salerno-Onmic, partnership per il sociale

pdo salerno - onmic

pdo salerno - onmicNell’ambito del programma Giovani per il Sociale ed Erasmus Plus, sono stati approvati i due nuovi progetti, promossi dall’Associazione Onmic, col patrocinio del Comune di Salerno: Giovani leader per la Legalità e Sport for Intercultural Dialogue (Sport ID).

Ad accomunare i due progetti è  l’esplorazione del mondo giovanile, attraverso il complesso rapporto che lega lo Sport alla Legalità e, in particolar modo, nella sua dimensione di elemento propulsivo di inclusione e sviluppo sociale.

Attraverso lo scambio e il rispetto dell’intercultura, l’Onmic promuove il cambiamento e l’innovazione, proiettandosi in modo naturale verso l’Europa. “L’educazione sportiva può aiutare a rafforzare e inculcare ai giovani il concetto di Legalità, declinata non solo nel rispetto delle regole di convivenza democratica, ma anche nel rispetto dei ruoli e dei doveri all’interno della comunità stessa” – interviene l’avv. Tea Luigia Siano, Responsabile Legale dell’Onmic. Elemento propositivo di questa progettualità è un modello europeo di aggregazione, integrazione e interazione tra valori sociali, rispetto delle regole e legalità, attraverso lo sport. “Lo sport è una straordinaria lente per leggere il mutamento sociale, in quanto manifestazione espressiva, stile di vita e modello di comportamento e, pertanto, rappresenta un’area di considerevole significato sociale” – queste le parole del prof. Paolo Diana, docente Dipartimento di Scienze Politiche, Sociali e della Comunicazione dell’Università degli Studi di Salerno. Ad entrare in campo, con lo slogan “Io Rispetto le Regole”, la partnership con la PDO Salerno, presentata in questa stessa occasione.

Novità sostanziale è la denominazione “ONMIC”, che accompagnerà la seconda squadra della PDO Salerno, quella che prenderà parte al campionato di Seconda Divisione e che darà, a diverse atlete del florido vivaio salernitano, l’opportunità di cimentarsi in un campionato particolarmente impegnativo. Inoltre, il logo Onmic sarà presente sulle divise della squadra che partecipa al campionato di A1 e che a novembre rappresenterà l’Italia e Salerno in Europa. “E’ un abbinamento che ci riempie d’orgoglio“ – fa sapere il Presidente della PDO, Mario Pisapia“Ogni anno proviamo a stringere partnership con realtà che operano nel sociale per dare un aiuto concreto, attraverso l’immagine della squadra, a chi quotidianamente è in prima linea. Con la Onmic è stato subito feeling”. Da valori e prospettive condivise scaturisce, quindi, l’unione con la PDO Salerno che identifica al meglio il legame sociale tra i Giovani e lo Sport: una realtà sportiva dinamica e giovanile, con cui l’associazione Onmic intende portare avanti iniziative di volontariato, formazione, integrazione e promozione socio-culturale.

Carrello