Salerno attende Ankara. La Jomi pronta alla doppia sfida casalinga di EHF European Cup.

Forte delle quattro vittorie ottenute nella prime quattro giornate di campionato, al primo posto della classifica di serie A1 Femminile e, dunque, a pieno punteggio, la Jomi Salerno mette in stand by il torneo nazionale di pallamano per concentrarsi sull’importante e attesissimo impegno europeo. Anche per la stagione in corso, infatti, la Jomi Salerno conferma, con orgoglio, la sua presenza in EHF European Cup, portando così avanti un percorso virtuoso che, nell’ultimo decennio, ha visto la squadra del Presidente Mario Pisapia stabilmente presente nella Coppa Europea. Sarà un avversario da non sottovalutare quello che le ragazze allenate da coach Laura Avram affronteranno alla Palestra Palumbo di Salerno nel doppio impegno ravvicinato questo fine settimana. Le turche dell’Ankara Yenimahalle, impegnante nella Super Lega Turca, hanno chiuso il precedente campionato occupando la quinta posizione della classifica e vinto quello del 2014. Avversario ostico per la salernitane che, dunque, sono pronte a prendere parte alla EHF European Cup affiancando altre big della Pallamano Femminile Italiana, vale a dire Brixen, Mestrino e Pontinia. Ad ospitare i due match del round 2 di EHF European Cup sarà, come detto, la Palestra Palumbo di Salerno dove, intanto, prosegue la preparazione in vista degli impegni del fine settimana.

Questo weekend ci aspettano delle gare molto impegnative, le nostre avversarie sono avversarie da non sottovalutare. Ci sarà bisogno del massimo impegno da parte di tutte noi, perché vogliamo fare bene e speriamo di poter conquistare delle vittorie – ha dichiarato Giulia Rossomando -. Inoltre, dopo pochi giorno dall’impegno in EHF European Cup avremo anche il recupero di campionato contro Prato, quindi sarà una settimana impegnativa dal punto di vista fisico e mentale, ma speriamo di poter dare il massimo per soddisfare i nostri tifosi. Intanto, per quel che riguarda il campionato siamo soddisfatte di quanto abbiamo raccolto fin qui. Vincere una partita è sempre sinonimo di gioia e ovviamente aver conquistato la quarta vittoria consecutiva significa per noi fare un altro passo avanti verso quello che è il nostro obiettivo. Siamo molto contente del lavoro che stiamo svolgendo, in particolare noi giovani: ricevere fiducia da parte dell’allenatrice, della società e, non ultimo, anche dalla nostre compagne di squadra è molto importante perché così riusciamo ad esprimerci meglio in campo”.

Questo il programma che vedrà impegnate le salernitane:

Sabato 15 ottobre ore 18.30 Jomi Salerno – Ankara Yenimahalle BSK (Palestra Palumbo)

Domenica 16 ottobre ore 18.30 Ankara Yenimahalle BSK – Jomi Salerno (Palestra Palumbo)

Carrello