Scuola di Handball: in 10 al Trofeo delle Aree

scuola pdo

scuola pdoNutrita rappresentanza di atleti della Scuola di Handball Pdo targata Chianese Group alla quinta edizione del Trofeo delle Aree che si svolgerà da domani (3 luglio) ed andrà avanti sino al 6 luglio in quel di Misano Adriatico. In campo femminile il selezionatore dell’area sud Luigi Toscano ha infatti convocato ben sei atlete tesserate con la società del presidente Pisapia.

Prenderanno parte all’importante manifestazione Alessandra Genovese, Simona Biraglia, Serena Santoro, Erika De Somma, Ludovica Loria e Roberta Motta. Si tratta del giusto premio all’ottimo lavoro svolto in ottica settore giovanile della Scuola di Handball Pdo targata Chianese Group. Tra le sedici atlete convocate dal selezionatore Luigi Toscano ci sono infatti ben sette elementi del Conversano e sei atlete tesserate con la società salernitana.
Roster completato poi da tre atlete della Pallamano Benevento. Alla competizione prenderanno parte sei formazioni: si contenderanno l’importante riconoscimento l’area Nord, l’area Trentino Alto Adige, l’area Centro, l’area Sud, l’area Sardegna e l’area Sicilia. Esordio almeno sulla carta non facile per la compagine guidata in panchina da Luigi Toscano chiamata ad affrontare nella prima gara (sabato 4 luglio alle ore 9) la forte formazione dell’area Nord. Sempre nella giornata di sabato, con inizio alle ore 17:40 la formazione dell’Area Sud sarà chiamata ad affrontare un altro difficile match contro la temibile selezione del Trentino Alto Adige.  
Riconoscimento in casa Scuola di Handball Pdo targata Chianese Group anche in campo maschile dove il selezionatore Giuseppe Brandi ha convocato ben quattro elementi della società salernitana. Difenderanno i colori dell’area Sud gli atleti della società salernitana: Giorgio Carpino, Antonio Milano, Stanislav Petito e Nicola Polito. Ennesimo riconoscimento per l’ottimo lavoro svolto dalla Scuola di Handball Pdo anche in campo maschile. Tra i sedici convocati dal tecnico dell’Area Sud figurano quattro elementi della società salernitana (in totale cinque campani) ed una nutrita rappresentanza di elementi pugliesi, ben undici.
Alla competizione prenderanno parte ben sei formazioni: l’area Nord, l’area Trentino Alto Adige, l’area Centro Adriatica, l’area Centro Tirrenica, l’area Sud e l’area Sicilia.
Esordio sulla carta difficile per la compagine guidata in panchina da Giuseppe Brandi che affronterà nella giornata di domani (inizio ore 16:40) la formazione dell’area Nord e successivamente (inizio ore 19) la temibile compagine dell’area Trentino Alto Adige.

 

 

Carrello