ULTIMO IMPEGNO DI POULE. LA JOMI OSPITA CONVERSANO

Un gustoso aperitivo. Sabato 11 aprile la Jomi Salerno affronterà Il Conversano nell’ultima giornata della Poule Scudetto e sarà quello tra le salernitane e le pugliesi un gustoso antipasto in vista della doppia sfida di semifinale che si disputerà, in gare di andata e ritorno, il 25 aprile e il due maggio. Chiusa la posta season al quarto posto, le salernitane non hanno, al pari del Conversano, più nulla da chiedere a questa gara se non collaudare qualche soluzione di gioco che potrebbe poi ritornare utile nella doppia e decisiva sfida per l’accesso alla Finale Scudetto. Coach Nasta approfitterà dell’impegno per dare ancora più minutaggio alle giovani, su tutte Lauretti, Casale e Lamberti che, complici le perduranti assenze di Benincasa e Napoletano, saranno chiamate ad un surplus di impegno. “E’ una sfida particolare – dice Nasta – perchè da una parte non vogliamo sfigurare davanti al nostro pubblico ma dall’altra – prosegue – vogliamo anche non dare ulteriori vantaggi ad una squadra fortissima che quest’anno ha dominato la scena”. Un impegno che comunque la Jomi non intende in alcun modo snobbare quello in programma sabato alla Palumbo che, anzi, potrebbe aiutare le salernitane a radicare qualche importante certezza in vista della doppia sfida in programma tra due settimane (andata a Conversano, ritorno a Salerno, eventuale bella ancora in Puglia). Subito dopo la pausa natalizia la Jomi ha lavorato sodo provando diverse soluzioni di gioco che potrebbero tornare utili soprattutto in semifinale scudetto. “Faremo anche attenzione -conclude il tecnico salernitano – a non scoprire le nostre carte. Per quanto il pronostico dica il contrario noi non abbiamo alcuna intenzione di abdicare così facilmente. Riteniamo di avere ancora le carte in regola per confermarci sul teto d’Italia”.

 

 

Carrello