Un pieno di “garra” argentina nel motore della Jomi Salerno. Ingaggiata Rocio Squizziato. Il campionato di A1 scatta il prossimo 10 settembre

Completato il mercato estero, concretizzatosi con gli ingaggi del portiere portoghese Daniela Pereira, il centrale slovacco Vladimira Bajciova e l’ala/terzino spagnola Nazaret Calzado, la Jomi Salerno piazza un colpo italiano assicurandosi per la prossima stagione le prestazioni della nazionale azzurra Rocio Squizziato. A margine di un fitto e serrato corteggiamento il club del presidente Pisapia è, infatti, riuscito a mettere sotto contratto una delle grandi protagoniste della stagione appena andata agli archivi. Argentina di chiare origini italiane, ormai stabilmente nel giro azzurro, Rocio Squizziato garantirà alla Jomi duttilità, potendo ricoprire diversi ruoli, e grande solidità difensiva. La proverbiale “garra” argentina completa un prospetto che fin dalle sue prime apparizioni in Italia ha subito impressionato per potenza e qualità di gioco. “Sono felicissima della scelta. Salerno rappresenta il top della pallamano italiana ed il fatto che il club abbia puntato con grande decisione su di me mi riempie d’orgoglio. A Pontinia ho trascorso due stagioni bellissime, sono stata bene, ma era giunto il momento di cambiare anche per avere nuovi stimoli quelli che la Jomi mi sta già dando per quanto non abbia ancora cominciato a lavorare con loro. Darò tutta me stessa al mio nuovo club e alle mie nuove compagne di squadra, il 100% ed anche di più come da sempre sono abituata a fare. Sono a disposizione del tecnico, consapevole del fatto che il collettivo viene sempre prima di ogni cosa”. Rocio Squizziato indosserà la maglia numero 9, numero al quale la nuova giocatrice della Jomi Salerno è da sempre particolarmente affezionata. Intanto nella giornata di domenica 10 luglio si è riunito il Consiglio Federale: la FIGH ha ufficializzato squadre e formula del prossimo campionato di Serie A1 Femminile. La Jomi Salerno sarà ai nastri di partenza insieme ad altre 11 compagini: Brixen, Mezzocorona, Casalgrande, Cassa Rurale Pontinia, Cassano Magnago, Mestrino, Tushe Prato, Ariosto Ferrara, Erice, Cellini Padova e Teramo. Il campionato inizierà sabato 10 Settembre. Novità anche dal fronte europeo. La EHF ha comunicato le squadre iscritte alla prossima EHF European Cup: la Jomi Salerno sarà regolarmente ai nastri di partenza della prestigiosa competizione europea, esordendo nel Round 2. La formazione cara a coach Laura Avram conoscerà la sua avversaria il prossimo 19 luglio, a seguito dei sorteggi che si terranno a Vienna.

Carrello