Vittoria casalinga per la Jomi Pdo Salerno che supera l’Oj Solution Nuoro con il risultato finale di 34 a 25 nel match valevole quale terza giornata di ritorno del massimo campionato di pallamano femminile. Tre punti importanti per la formazione allenata da coach Laura Avram che così si ripete dopo il successo esterno ottenuto nello scorso turno di campionato in trasferta contro l’Ariosto Ferrara. Esordio in questa stagione con la maglia della formazione salernitana per Valentina Landri, tornata a Salerno dopo aver indossato nella prima parte di stagione la casacca del Nuoro. La maggiore esperienza della formazione salernitana ha avuto la meglio sulla gioventù delle sarde allenate da coach Ciro Iengo. Il primo tempo si chiude con la Jomi Salerno avanti con il risultato di 18 a 10. Stessa musica anche nella ripresa. Quando il sette allenato da Laura Avram preme sull’acceleratore c’è poco spazio per le avversarie. Le sarde dal canto loro approfittano di qualche errore delle salernitane per restare aggrappate al match. Trascinata dalle reti di Notarianni (10 reti a referto per lei ndr) l’Oj Solution Nuoro allenata da coach Ciro Iengo ha provato a mettere in qualche frangente in difficoltà le padrone di casa. Alla fine comunque il match si chiude con il risultato finale di 34 a 25 per la Jomi Pdo Salerno.

Jomi Salerno – Oj Solution Nuoro 34 – 25 (primo tempo: 18 – 10)

Jomi Salerno: Bassanese 4, Casale, Dalla Costa 4, De Santis 1, Fabbo 3, Ferrari, Gomez 4, Manojlovic 7, Napoletano 6, Pernthaler, Romeo 3, Trombetta 1, Di Giugno, Landri 1. Allenatore: Elena Laura Avram

Oj Solution Nuoro: Basolu 3, Berni 2, Bole 2, Ferrari, Firinu, Guarracino, Gusai, Madau, Notarianni 10, Podda 6, Radovic 2, Sitzia. Allenatore: Ciro Iengo

Arbitri: Anastasio – Zappaterreno