La Jomi Salerno soffre più del previsto contro una rediviva Casalgrande Padana ma alla fine riesce a portare a casa la quarta vittoria stagionale. Un plauso va comunque fatto alla formazione di casa allenata da Matteo Corradini che non si è scomposta di fronte alle campionesse d’Italia in carica mettendo sovente in difficoltà le quotate avversarie. La cronaca: Gara avvincente tra Casalgrande Padana e Jomi Salerno. Aprono le danze le padrone di casa ma pronta arriva la risposta delle salernitane con Manojlovic. Le due formazioni si affrontano a viso aperto, lo spettacolo è garantito. Dopo 3′ minuti il risultato è ancora in parità (2 a 2). Capitan Napoletano e compagne trovano la rete del vantaggio con Rita Trombetta ma pronta arriva la risposta della Casalgrande che con Francesca Franco trova il pareggio al sesto minuto. Al 10′ minuto si viaggia ancora sui binari dell’equilibrio poi la Jomi Salerno decide di premere il piede sull’acceleratore riuscendo ad allungare con Gomez sino al +2 (6 – 8). Le padrone di casa accorciano le distanze con la solita Furlanetto, poi ci pensa ancora una volta Gomez a ristabilire le distanze. Il sette allenato da Matteo Corradini non riesce più a segnare ed allora la Jomi Salerno approfitta per portarsi sino al 7 – 11 quando il cronometro segna il 20′ minuto. Casalgrande non ha nessuna intenzione di abbassare la guardia, al 24′ minuto Furlanetto toglie le castagne dal fuoco alle emiliane (8 – 11) poi capitan Napoletano e compagne subiscono un parziale di due reti a zero. La formazione allenata da Neven Hrupec è in difficoltà, la prima frazione si chiude comunque con il risultato di 13 a 12 in favore della Jomi Salerno. Nel secondo tempo le padrone di casa trovano subito il pareggio dopo un minuto poi riescono anche a portarsi avanti (14 – 13) con Marianna Orlandi. Si continua comunque a viaggiare sulle ali dell’equilibrio, al 10′ minuto le due formazioni sono sul 15 a 15. La Jomi Salerno attraversa il periodo di maggiore difficoltà tra l’undicesimo ed il tredicesimo minuto trovandosi in doppia inferiorità numerica, Casalgrande approfitta di ciò e con un parziale di due reti a zero si porta sul 17 a 15. Il sette salernitano risponde con le reti di Trombetta e Dalla Costa che fissano il risultato sul 17 a 17 al 14′ minuto. Capitan Napoletano e compagne si portano avanti (19 – 20) grazie alla rete della solita Gomez al 20′ minuto, le emiliane però non molla e pareggiano i conti (21 – 21). Nei minuti finali viene fuori la formazione allenata da Hrupec che piazza un parziale di quattro a zero, la Jomi Salerno chiude così il match in suo favore con il risultato di 25 a 21 e porta a casa altri due punti importanti.

Casalgrande Padana – Jomi Salerno 21 – 25 (primo tempo: 12 – 13)

Casalgrande: Artoni A. , Artoni S. 2, Bertolani 2, Bulache, Canessa Perez 4, Franco 3, Furlanetto 4, Giombetti, Gugliotta, Kere 1, Lamberti, Lassouli, Lusetti 2, Manzini, Orlandi 2, Tanic 1. Allenatore: Matteo Corradini

Jomi Salerno: Bassanese 1, Casale 2, Dalla Costa 3, De Santis, De Somma, Di Giugno, Fabbo 1, Ferrari, Gomez 6, Lauretti Matos 3, Manojlovic 2, Napoletano 1, Pernthaler, Trombetta 6. Allenatore: Neven Hrupec

Arbitri: Nguyen – Panetta