Youth League. Lo scudetto U20 va alla Jomi Salerno

La Jomi Salerno è campione d’Italia U20. Le più giovani atlete della società salernitana hanno conquistato lo scudetto questa domenica battendo ne “La Casa della Pallamano” di Chieti la Venplast Dossobuono con il risultato di 34 – 21 (15 – 7 all’intervallo).

 

Esplosione di gioia per le atlete allenate da mister Christophe Cassan, arrivate alla finalissima di questa domenica dopo aver battuto in semifinale Erice per 26 – 16 e nei giorni scorsi Dossobuono con il risultato di 31 – 22, prima ancora Mezzocorona per 25 – 30 e Mestrino con il risultato di 39 – 17. Un percorso netto, dunque, per le salernitane non soltanto nella Final Eight che ha portato a conquistare il prestigioso e tanto atteso trofeo, ma anche nei precedenti concentramenti della Youth League Under 20. La Jomi Salerno ha sempre chiuso prima in classifica ed è arrivata, così, fino in fondo senza sbavature, con le atlete di Cassan che hanno saputo mettere in campo forza, qualità e soprattutto determinazione nel voler conquistare il titolo Under 20.

 

Assolute protagoniste della competizione, dunque, le atlete della Jomi Salerno: Giulia Fabbo è stata premiata come MVP e come miglior terzino sinistro, Asia Mangone ha ricevuto il premio come miglior terzino desto, miglior ala destra è stata, invece, Giulia Rossomando, mentre ad Aurora Gislimberti è andato il riconoscimento come miglior pivot.

 

Siamo molto entusiaste del risultato che abbiamo ottenuto soprattutto perché questo è un gruppo che è cresciuto insieme, abbiamo fatto tanto esperienza insieme – ha dichiarato Giulia Rossomando -. Siamo super contente, ci siamo impegnate molto dal primo giorno. Siamo entrate in campo concentrate e fortunatamente tutto è andato come doveva andare.

 

 

 

 

Jomi Salerno – Venplast Dossobuono 34 – 21 (15 – 7)

 

Jomi Salerno: Adinolfi 1, Mangone 6, Micali, Rossomando 8, Schipani, Avagliano 2, De Santis 4, Cirino 4, Scarlato, Ronga 1, Avallone, Danti, Ciociano, Fabbo 3, De Chiara, Gislimberti 5.

All. Christophe Cassan

 

Venplast Dossobuono: Cabrini Mad., Cabrini Mar. 4, Salvaro El. 2, Coppola, Zorzella, Salvaro Em., Pavanini 3, Ingrassia 5, Bujor Zamfir, Radulescu, Angelini 1, Meneghelli

All. Carlo Nordea

 

Arbitri: Kurti, Lazzari

Delegati: Nasca, Mondin

Carrello